Search

Cerchi aiuto? Tel. 090 881687 | Lun - Ven 09:30 - 13:00 / 16:00 – 20:00 sabato e domenica chiusi | Spedizione gratuita da € 99 

EN

PLAFONIERA BAGNO

View as Grid List
Sort by
Display per page
CODICE: H356-CL-03-BZ

Plafoniera 3 Luci Zeil Bronzo E Lastre Vetro IP43 Maytoni

€214.66 €252.54
CODICE: I-100725

Plafoniera Bagno Led 24w Cromo Quadrata IP44

€42.64 €52.02

A chi non è mai successo di girare per le pagine del web e imbattersi in delle fotografie di arredamento bagno che sprigionavano un’atmosfera incantevole. Ebbene, è giusto dire che non sono solo i sanitari caratterizzare questo luogo ma, è di vitale importanza saper gestire correttamente le fonti luminose.

In questo articolo, vogliamo spiegare come, con un utilizzo sapiente delle plafoniere bagno, è possibile ottenere dei risultati degni delle copertine dei più famosi cataloghi di arredamento. Adesso però, è arrivato il momento di metterci all’opera e spiegare come è possibile illuminare nella miglior maniera possibile questo ambiente.

COSA SONO E COME SCELGO LA GIUSTA PLAFONIERA BAGNO?

Iniziamo con lo spiegare cosa sono le plafoniere bagno e perché si distinguono dagli altri modelli in commercio. Infatti, questo prodotto, rispetto ad altre tipologie, ha delle peculiarità che lo rendono adattabile ad ambienti umidi e vaporosi come appunto il bagno di casa.

Solitamente, una buona plafoniera bagno deve avere un grado di protezione (detto anche grado di isolamento) definito come IP44. È un dato certo, fornito dalla Commissione Elettrotecnica Internazionale.

Plafoniera bagno montata a soffitto

Questo vuol dire che il prodotto che stiamo andando a installare è capace di resistere alla polvere, ai liquidi, e all’umidità in generale. Quando si effettua un acquisto è bene tenere a mente questo concetto, soprattutto in quei bagni dove non vi è un buon ricambio d’aria, magari dovuto alla mancanza di ventilazione autonoma o di una finestra.

PERCHÉ È MOLTO IMPORTANTE SCEGLIERE UN PRODOTTO ADEGUATO?

Il bagno è un ambiente multifunzione dove è possibile svolgere tante attività. Sicuramente un luogo intimo dove rilassarsi diventa la parola d’ordine. Ad esempio, è possibile godersi del tempo in una vasca da bagno in ritorno da una giornata stressante a lavoro. O, rilassarsi qualche minuto in una doccia vaporosa prima di andare in ufficio.

Alle volte il bagno diventa un vero e proprio salone di bellezza pieno di trucchi creme e profumi. Farsi la barba, asciugarci i capelli e una serie infinite di altra azione che quotidianamente svolgiamo.

Insomma, probabilmente questo ambiente è uno dei più versatile della casa, ecco perché è doveroso scegliere una plafoniera bagno con una buona luce che sia adattabile a tutte le funzioni che quotidianamente svolgiamo all’interno di questo ambiente. Il nostro consiglio è quello di scegliere una luce flessibile in grado di poter soddisfare tutte le esigenze mantenendo un occhio sempre su atmosfera funzionalità e relax.

E SE VOLESSI INSTALLARE UN LAMPADARIO?

Ovviamente anche questa è una scelta fattibile, nulla ci vieta di installare un lampadario in bagno ma, come abbiamo già spiegato, esistono delle linee guida che possono aiutarti a scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze.

L’installazione di un lampadario in un ambiente come quello del bagno potrebbe rilevarsi una scelta non ottimale. Considera che solitamente il bagno è ambiente piccolo, e un lampadario pendente da soffitto potrebbe accentuare questa condizione. Una plafoniera bagno, al contrario, oltre a essere progettata per resistere al vapore e ai cambi di temperatura, occupa molto meno spazio rispetto a un prodotto pendente perché appunto, si colloca direttamente al soffitto.

QUALE LUCE BISOGNA SCEGLIERE: FREDDA, CALDA O NEUTRA?

A questa domanda non esiste una risposta corretta, come per ogni cosa, anche quando si parla di arredamento e illuminazione ecc. Il gusto personale gioca un ruolo fondamentale.

Attenzione però perché esistono delle Line guida che in qualche modo ci aiutano a capire cosa potrebbe essere più adatto alle nostre esigenze. Mettiamo da parte la luce fredda o neutra, perché questa si sposa meglio con gli ambienti non domestici, come ad esempio gli uffici, e cominciamo a parlare della luce calda, fortemente apprezzata perché in grado di fornire relax e intimità.

Questo perché: La luce calda, ha una temperatura colore compresa tra i 2700k e i 3500 K e delle sfumature variabili dall’ arancione al rosso con pizzichi di giallo e di bianco. Queste tonalità sono certamente gradevoli e avvolgenti, e sono in grado di conferire al nostro bagno morbidezza e calore.

Montaggio plafoniera bagno

Al contrario, decidere di adoperare una plafoniera bagno con luci fredde, ci darà la possibilità di evidenziare gli spigoli e le geometrie di un bagno con arredamento moderno, darà certamente risalto agli specchi e ai sanitari, e ci sarà una maggior visibilità quando saremo posizionati fronte a uno specchio, magari nel momento della rasatura o quando ci asciughiamo i capelli.

Qualora dovessimo optare per una plafoniera bagno con al suo interno una lampadina a luce neutra, riscontreremmo certamente dei miglioramenti in quei bagni dove non vi è alcuna finestra, i così detti bagni cechi.

COME SI PULISCE?

La questione adesso è davvero semplice, per pulire correttamente una plafoniera bagno ti basterà adoperare un panno leggermente umido, cos’ da rimuovere la polvere superficiale. Per una pulizia più profonda invece, consigliamo di spegnere la corrente elettrica dall’interruttore principale e staccare la parte che copre il circuito Led o la lampadina (questo a seconda del modello).

Se invece si tratta di un prodotto in cristallo, consigliamo di adoperare acqua calda con un e un detergente non aggressivo, e successivamente, asciugare con un panno in fibra morbida.

QUANTO GRANDE E CHE FORMA DEVE AVERE PER ADATTARSI AL MIO BAGNO?

Anche in questo caso esistono della linea guida, la misura è la sua adattabilità è data principalmente dalle dimensioni, per le forme e i colori, invece, il gusto personale gioca come sempre un ruolo fondamentale. Considera che il mercato odierno offre una serie quasi infinita di modelli. Rotondi, quadrati, rettangolari, in vetro, in metallo, in cristallo, la lista è potrebbe essere interminabile.

Il nostro consiglio, per quanto riguarda le dimensioni del prodotto, e di confrontarsi con queste linee guida.

  • Con dimensione piccola solitamente massimo di 30 CM: (sono quelle a una luce) maggiormente indicate per i bagni di piccole dimensioni dove magari non vi è luce naturale
  • Con dimensioni medie possono arrivare fino a 50 centimetri: sono quelle con almeno due luci, vanno bene in tutti quei bagni un po’ più grandi, magari dove c’è una finestra con luce naturale.
  • Con dimensioni grandi più di 50centimetri si adattano perfettamente ai bagni di grandi dimensioni
Filters Close
Min: €19.00 Max: €492.00
19 492